Siena: Bando contributi canoni di locazione, riaperti i termini

Da oggi, 31 agosto e con scadenza in data 15 settembre 2022, sono riaperti i termini di presentazione delle domande relative al Bando per l’assegnazione dei contributi ad integrazione dei canoni di locazione relativi al periodo 1 gennaio – 31 dicembre 2022.

La riapertura si è resa indispensabile a seguito della Deliberazione di Giunta Regionale n. 972 dell’8 agosto scorso che ha previsto un ampliamento della platea dei potenziali beneficiari di tale contributo.

Potranno pertanto presentare la relativa domanda solo ed esclusivamente i nuclei familiari che abbiano subito, anche in ragione dellemergenza Covid 19 una perdita del reddito superiore al 25 per cento dal 2020 al 2021 e siano in possesso di un Isee ordinario con valore compreso fra 16mila e cinquecento e 35mila euro.

La riduzione reddituale potrà essere dimostrata tramite la presentazione di un successivo Isee corrente o tramite la presentazione delle dichiarazioni dei redditi 2022 (relativa ai redditi percepiti nel 2021) e 2021 (relativa ai redditi percepiti nel 2020) Gli altri requisiti sono quelli previsti dal Bando ordinario pubblicato in data 4 luglio 2022 e scaduto il 2 agosto scorso che era riservato a tutti coloro aventi un Isee inferiore a 16mila e cinquecento euro (residenza nel Comune di Siena, possesso di un contratto di locazione, regolarmente registrato, per un alloggio adibito ad abitazione principale oltre al possesso delle condizioni soggettive ed oggettive riportate dettagliatamente nel bando).

Le domande di partecipazione al Bando dovranno essere compilate unicamente sui moduli appositamente predisposti dal Comune di Siena, disponibili presso: ufficio relazioni con il pubblico (Palazzo Berlinghieri, piazza del Campo, 7) nei giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13 e il martedì e giovedì dalle ore 15,00 alle 17,00; sito internet Comune di Siena (all’indirizzo https://www.comune.siena.it/index.php/node/2949). Le istanze, debitamente compilate, sottoscritte e munite della copia di un documento di riconoscimento in corso di validità, dovranno pervenire esclusivamente secondo le seguenti modalità di trasmissione entro il giorno 15 settembre 2022: consegna diretta all’Ufficio Posta in arrivo (Palazzo Pubblico, piazza del Campo, 1); tramite raccomandata postale Ar. indirizzata al Comune di Siena (piazza del Campo 1 ); in tal caso farà fede il timbro dell’Ufficio Postale accettante; a mezzo posta certificata (Pec) al seguente indirizzo: comune.siena@postacert.toscana.itLa domanda, in questo caso, verrà accettata soltanto in caso di invio da una casella di posta elettronica certificata e solo in caso di apposita identificazione e corrispondenza dell’autore della domanda con il soggetto identificato con le credenziali Pec, oltre che in caso di sottoscrizione apposta in formato elettronico (firma digitale).

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi al Servizio politiche abitative (via Casato di Sotto, 23); tel. 0577/292369 – 292277 – 292435.

Ufficio stampa

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...