SIena, Contrada della Tartuca: Domani 20/01 “Pagine e Parole. Libri d’autore e performance teatrali”

Venerdì 20 gennaio alle ore 19:00 presso il Complesso Museale della Contrada della Tartuca nuovo momento di incontro con la rassegna culturale “Pagine e Parole. Libri d’autore e performance teatrali”

Protagonista di questo appuntamento “La notte non finisce mai. Viaggio intorno al mostro di Firenze” libro scritto a quattro mani da Andrea Ceccherini e Katiuscia Vaselli edito da Caosfera.

Un’analisi giornalistica e di ricerca storica realizzata dai due autori tra il 2016 e il 2019 per ripercorre e raccontare la storia del killer delle coppiette a partire dal primo duplice omicidio di Castelletti di Signa fino all’ultimo della Piazzola degli Scopeti.

“Ci sono storie che non hanno un finale, cronache che non trovano pace. Quella legata al mostro di Firenze è senza dubbio una di quelle vicende, tanto che ancora oggi, dopo oltre cinquant’anni dal primo duplice omicidio, il caso è ancora aperto. Le ferite, di più. Ed è in quelle ferite, in ognuna di quelle anime lacerate dalla vita e dalla morte che questo libro affonda con ogni parola. È dentro ai luoghi, alle persone, ai ricordi e alle violenze che si scopre il Mostro. Guardando il cielo quando la luna è più spenta, quando è più buio, scopriamo che ci sono storie che ancora cercano un finale, che hanno sete di giustizia. Perché ci sono notti che non finiscono mai”.

A moderare l’incontro Francesco Cappelletti, scrittore e blogger già autore di numerosi libri e saggi riguardanti la storia del mostro di Firenze.

L’iniziativa è gratuita e aperta a tutti fino ad esaurimento posti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...