Toscana, Sanità: La commissione regionale inizia il tour nelle strutture della Regione

Prenderà il via il 15 novembre, con la visita agli ospedali di Grosseto e Massa Marittima, il tour della commissione Sanità del Consiglio regionale nelle strutture ospedaliere della Toscana, che prevede incontri con operatori e professionisti nei presidi ospedalieri e territoriali regionali, allo scopo di conoscere da vicino criticità ed eccellenze del sistema sanitario toscano.

L’iniziativa è stata presentata questa mattina a palazzo del Pegaso dal presidente del Consiglio regionale Antonio Mazzeo e dal presidente della commissione Sanità, Enrico Sostegni.

“Andremo in tutti i luoghi della sanità toscana – ha dichiarato il presidente Mazzeo – fatti di eccellenze e di criticità da conoscere e superare. Non sarà uno sforzo banale. Il nostro lavoro come Consiglio regionale deve essere quello di sostenere le progettualità della Giunta, ma anche mettere in campo iniziative che possano aiutare il lavoro della Regione e quello delle direzioni generali delle Asl e delle aziende ospedaliere”.

“Ringrazio il presidente Sostegni – ha aggiunto – perché dopo gli Stati generali della sanità, attraverso questo viaggio nei territori mandiamo un messaggio chiaro alle professioniste e ai professionisti del settore, che in questi anni sono stati in prima linea e chiedono risposte dal punto di vista delle risorse”. Il ringraziamento di Mazzeo è andato anche all’intera Commissione sanità che, ha detto, “svolge un lavoro importante, spesso senza cappello partitico, mettendo al centro il cittadino”.

“Stiamo avviando un’attività – ha spiegato Enrico Sostegni – che deve diventare un compito istituzionale della commissione che presiedo: essa deve andare nei luoghi dove si articola la sanità regionale e incontrare gli operatori nell’ambito di una funzione di programmazione, ma anche di controllo e di collaborazione con i professionisti del sistema”. Sostegni ha ricordato come all’interno della Commissione nelle ultime settimane si stiano svolgendo le audizioni dei direttori delle aziende sanitarie toscane. “Azienda per azienda – ha detto – stiamo monitorando dati, criticità ed eccellenze, ma vogliamo anche andare sul campo”.

Le prime tre visite si svolgeranno nelle tre aree vaste. Si comincia la mattina del 15 novembre all’ospedale Misericordia di Grosseto e il pomeriggio all’ospedale S. Andrea di Massa Marittima. Seguiranno il 29 novembre la visita all’ospedale Cisanello di Pisa e il 13 dicembre quella all’ospedale Santa Maria Nuova di Firenze. Il tour riprenderà ad anno nuovo con l’obiettivo di visitare tutti i presidi ospedalieri della regione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...