Palio di Asti, Comitato Palio Borgo San Marzanotto: Cominicato Stampa sul Palio di ieri 04/09

Ricevo e pubblico

“Nel Palio di Asti corso ieri, hanno avuto la possibilità di correre solamente 20 partecipanti anziché 21. Ebbene sì, il Borgo San Marzanotto con Donato Calvaccio su l’Essenziale, durante la terza batteria è rimasto al canapo validando una mossa che era palesemente falsa. La cosa che lascia più sconcertati è che è stato utilizzato un metro di giudizio completamente diverso. Durante la seconda batteria sono state effettuate ben 11 partenze false, allungando le tempistiche, per permettere ai cosiddetti “big”  di partire bene. Invece la terza batteria dopo due partenze false è stata data buona una mossa palesemente falsa e ci abbiamo rimesso noi. Non deve più capitare che le dirette televisive influenzino la validità della mossa; e anche noi che siamo una piccola realtà dobbiamo avere gli stessi diritti di esprimerci come gli altri borghi, rioni e comuni.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...