Siena, Duprè, Benini: “A lavoro per ridurre i tempi il più possibile”

“Un incontro collaborativo e proficuo”. Così l’assessore alla scuola del Comune di Siena Paolo Benini sintetizza il colloquio, avuto questo pomeriggio, lunedì 15 novembre, nella sala di Palazzo Patrizi con i rappresentanti di classe della scuola “Giovanni Duprè”. Alla presenza dei rappresentanti l’assessore Benini, i dirigenti scolastici e i tecnici degli uffici comunali hanno fatto il punto della situazione sui lavori che interesseranno la struttura e porteranno allo spostamento temporaneo di alcune classi. Un nuovo incontro (non in presenza e in collegamento) con i genitori è in programma domani pomeriggio, martedì 16 novembre. Parteciperà anche il sindaco di Siena Luigi De Mossi.

Durante l’incontro è stata effettuata la cronistoria dell’intervento. “L’amministrazione – ha spiegato Benini – è consapevole delle difficoltà e dei disagi che questo intervento porterà a bambini, famiglie e personale, disagi che ci impegniamo a ridurre il più possibile. Ribadiamo che non c’è alcun problema di sicurezza della struttura scolastica, l’amministrazione ha avuto contezza dell’esigenza di effettuare i lavori solo da settembre scorso e ha accorciato per quanto possibile l’affidamento dei lavori stessi. Il cantiere è necessario per mettere in sicurezza le parti attualmente chiuse, dopo la segnalazione dei Vigili del Fuoco e dieffettuare ulteriori e definitivi lavori nella altre parti della scuola che sono state successivamente sondate, attraverso una ditta esterna specializzata. Riteniamo impossibile effettuare questi lavori mantenendo l’intera popolazione scolastica nella struttura, creerebbe disagio con rumore e polvere”.

“Il Comune – ha aggiunto Benini – si impegnerà per ridurre al massimo i tempi dei lavori e far rientrare prima possibile i bambini nella sede della Duprè. Saranno garantiti i trasporti dalla sede attuale a quelle di San Miniato e Presciano dove saranno spostati temporaneamente gli alunni e, tramite il lavoro del personale scolastico, sarà garantito il tempo scuola, oltre al servizio mensa. Domani incontreremo i genitori per chiarire ulteriormente la situazione, restiamo comunque disponibili a ulteriori incontri nei prossimi giorni”.

Ufficio stampa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...