Siena, Acn Siena: Siena Femminile ferma la corazzata Livorno

Un pareggio agganciato all’ultimo, quello della Robur contro il Livorno. La rete di Gurgugli, in un finale di gara al cardiopalma, evita alle bianconere una vera e propria beffa, dopo un’ottima partita, giocata con grande intensità da entrambe le squadre, nonostante il campo reso pesante dalla fitta pioggia: 3-3 il risultato.
Un ottimo punto per le ragazze di Maffei, voluto con forza, contro la seconda forza del girone.

Il primo squillo è del Livorno: al 7’ Carletti – la migliore in maglia amaranto – da buona posizione calcia a lato. Risponde subito Presentini che a tu per tu con Bigalli chiama il portiere al miracolo. All’ 11’ ci prova Pastorelli dal limite, ma la sua conclusione non crea problemi all’estremo difensore labronico. Ancora Siena un minuto dopo: Di Laura si libera ma non inquadra la porta. Al 18’ si vede il Livorno con un colpo di testa ravvicinato che esce di poco. E’ il 23’ quando le ospiti passano in vantaggio: Carluccio difende palla dentro l’area, sgomita colpendo il difensore senza che l’arbitro intervenga, e si libera quel tanto che basta per far partire un tiro a giro imparabile. La Robur accusa il colpo e al 27’ è il palo a salvare le bianconere sulla conclusione di Carletti. Reazione senese al 29’: Ticci fa partire, da lontano, un tiro a palombella che diventa una palla difficile per Bigalli che evita il peggio con l’aiuto della traversa. Al 44’ ennesimo fallo, neanche cattivo, delle livornesi, ma Ticci si infortuna e cede il posto a Solazzo.

Nella ripresa, come spesso accade, sono letali, per la Robur, i primi minuti di gioco: è il 4’ quando Carletti riparte in campo aperto e appena entrata in area calcia e raddoppia. Al 7’ è un autentico miracolo di Paoli a tenere in partita la squadra di Maffei. Due giri di lancette, infatti, e Di Laura accorcia le distanze: brava, l’attaccante bianconera, a incunearsi fra i difensori centrali e trafiggere, da bomber di razza, Bigalli. Un minuto e una caparbia Presentini sfonda in area dalla sinistra e calcia un diagonale imparabile: è 2-2. La partita si gioca prevalentemente a centrocampo, ma con il passare dei minuti la stanchezza si fa sentire: al 30’ Di Laura scappa sul filo del fuorigioco entra in area e calcia alto. Con l’avvicinarsi del triplice fischio i due tecnici operano una girandola di sostituzioni e al 45’ una palla persa malamente dal Siena a centrocampo permette alle ospiti di passare in vantaggio. La gara sembra ormai finita, ma mentre la panchina labronica inizia a festeggiare, Solazzo, con caparbietà, conquista un angolo: è il 48’ e Pecchia, subentrata a Pastorelli, calcia dalla bandierina; la difesa amaranto ribatte, appena fuori area Gurgugli fa partire un tiro al volo bello forte che va a infilarsi all’angolino. Un premio per la Robur e per la bianconera, insieme a Presentini la migliore in campo tra le fila senesi.

SIENA: Paoli, Gurgugli, Meattini, Del Toro, Corsini, Fiorentino, Carniani, Pastorelli, Presentini, Ticci, Di Laura. All.: Maffei.

LIVORNO: Bigalli; Tani, Caricchio, Scalpellini, Carluccio, Faccio, Carletti, Cirillo, Cerone, Iacoponi, De Martino. All.: Carola.

Risultati quinta giornata

Lornano Badesse-Vigor 2-3
Real Aglianese-San Giuliano 0-3
Siena-Livorno 3-3
Unione Poliziana-Rinascita Doccia 2-2
Montevarchi-Centro Storico Lebowski 1-1
Riposo: Audax Rufina

Classifica

Centro Storico Lebowski 13
Livorno 11
Montevarchi 10*
Vigor 9
Rinascita Doccia 8*
San Giuliano 6*
Siena 4*
Unione Poliziana 4
Lornano Badesse 3
Audax Rufina 3*
Real Aglianese 0

*Una partita in meno

 

Fonte: Acn Siena

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...