Siena, Acn Siena: Il presidente della serie C e i vertici della Lega alla inaugurazione del “Nido della Robur”

Il presidente della Lega serie C, Francesco Ghirelli, ha inaugurato il “Nido della Robur”, progetto ricreativo del Siena Calcio in collaborazione con la The New Oxford School, riservato ai bambini dai 2 ai 9 anni all’interno dello stadio “Franchi” durante le gare casalinghe. L’iniziativa riguarda le coppie con figli e anche i genitori single e va incontro alle esigenze dei tifosi che spesso sono costretti a rinunciare alle partite. Con la proposta offerta dalla Società bianconera, totalmente gratuita ed aperta anche ai sostenitori delle squadre avversarie, sarà possibile unire la passione per il calcio e per i colori del Siena ad un servizio professionale, formativo e divertente per tutti i bambini. Inoltre, oltre a giocare, i piccoli potranno iniziare ad apprendere i suoni della lingua inglese ed imparare le prime parole, magari legate proprio allo sport, al calcio e alla squadra bianconera.

Insieme a Ghirelli, sono scesi in campo per il taglio del nastro il vice presidente della Lega C, Luigi Lodovici; il neo Direttore generale di Sport e Salute, Diego Nepi; il presidente dell’Osservatorio sulle Manifestazioni Sportive, Massimo Zanni; il dirigente di “Campagna Amica” della Coldiretti, Massimo Ferraro; il responsabile dell’Area agonistica Lega Pro Tommaso Donati, il consulente della Lega Pro, Vincezo Loi. E poi Francesco Franchi, presidente della Fondazione “Artemio Franchi”, il sindaco di Siena Luigi De Mossi insieme al sindaco di Pistoia, Alessandro Tomasi, gli assessori comunali allo sport, urbanistica e turismo Paolo Benini, Francesco Michelotti e Alberto Tirelli ed il deputato della Fondazione Mps, Alessandro Manganelli: “La Società del Siena – ha detto Ghirelli ai microfoni di Giacomo Muzzi che ha condotto la presentazione- inaugura oggi un grande progetto che, insieme a tante altre iniziative come gli eventi culturali pre-partita, diventano esempi da esportare e ricopiare. Davvero un fantastico lavoro che ci rende orgogliosi e che mi emoziona. Io sono affezionato a questa città, il mio cuore batte per una contrada e ritengo che Siena ed il Siena siano modelli a cui guardare. Oggi più che mai”. Tanta soddisfazione da parte dei due sindaci, De Mossi e Tomasi e molta emozione negli occhi dei bambini i quali hanno ricevuto in regalo una maglietta e si sono poi divertiti nell’intervallo a giocare a calcio sotto la curva della Robur.

Francesco Ghirelli insieme ai vertici della Lega Pro e delle istituzioni sportive sono arrivati a Siena nella tarda mattinata di sabato e si sono poi goduti la città da turisti, pranzando in Piazza del Campo al ristorante Scudieri – sponsor del Siena Calcio- per poi raggiungere lo stadio dove hanno assistito all’evento culturale con ospite il comandante del 186° Reggimento paracadutisti Folgore e successivamente alla partita.

Fonte: Acn Siena

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...