Siena: #LeStradedeiBurattini Alle Logge del Papa l’ultimo spettacolo del cartellone estivo dei Teatri di Siena

Cambio di location per l’ultimo spettacolo del cartellone estivo dei Teatri di Siena #LeStradedeiBurattini. “Mengone Torcicolli alla ribalta”, a cura della Compagnia professionale Lagrù Ragazzi, si terrà venerdì 17 settembre alle ore 18.30 alle Logge del Papa e non più al Cortile del Podestà. Lorenzo Palmieri e Jacopo Orsolini, attori protagonisti dello spettacolo, approfondiscono lo studio e la ricerca delle testimonianze su Mengone Torcicolli , unica maschera marchigiana documentata nelle cronache storiche e popolari, con l’intento di darle nuova vita grazie al linguaggio del Teatro di Figura, ed in particolare del Teatro di Burattini con elementi di teatro d’attore.

La storia si aprirà con un presentatore sgangherato e un burattinaio maldestro, che si ritrovano a dover azzerare la conta del tempo, e da un vecchio baule riesumano e portano a nuova vita tutti i personaggi delle commedie di un tempo.

Come nei più classici canovacci burattineschi la storia si apre con il rapimento diLisetta, giovane moglie di Mengone, ad opera del Brigante Mastrilli e del suo compagno Tempesta.

Mengone tenterà di tutto per ritrovare la sua sposa, si avverrà dell’aiuto dell’abile Rugantino, cavalcherà uno strano Somaro e si scontrerà con una perfida Fattucchiera. La ricerca coinvolgerà tutti, dentro e fuori dalla baracca, persino in platea.

Per il contenimento dell’epidemia da COVID-19, è necessario prenotarsi all’indirizzo mail teatrisiena@comune.siena.it e presentarsi muniti di Green Pass.

 

Portavoce del sindaco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...