Siena, Acn Siena: Società soddisfatta per il convegno sullo stadio

Il Siena Calcio è molto soddisfatto sull’esito del convegno di questa mattina, organizzato dal Comune di Siena, in merito al futuro dello stadio “Artemio Franchi”: “E’ stata una giornata importante e soprattutto costruttiva – ha detto il vice presidente bianconero Vagan Oganyan – in cui sono state affrontate molte tematiche rilevanti che saranno alla base di ulteriori ragionamenti che porteranno al passo decisivo per la costruzione del nuovo stadio nella conca del Rastrello. Per fare questo, come hanno sottolineato i graditi ospiti di Udine, ci vuole soprattutto la volontà dell’amministrazione comunale oltre che di tutti i soggetti interessati. Noi siamo pronti a fare la nostra parte con un investimento importante” ha concluso Oganyan.

Il convegno dal titolo “Stadio di Udine. Modello. La storia di un percorso” si è svolto al Santa Maria della Scala ed è stato aperto dal sindaco di Siena, Luigi De Mossi, che ha fatto gli onori di casa ed ha sottolineato come “le basi del futuro si costruiscono con le idee e la volontà di migliorare la vita quotidiana della comunità” ed è proseguito con l’intervento dell’assessore allo sport, Paolo Benini che ha poi chiuso il meeting con parole eloquenti: “Ciò che è emerso oggi – ha detto – è una spinta a metterci subito al lavoro perchè il ‘Franchi’ possa cambiare volto in senso moderno, sostenibile e legato alle esigenze dei cittadini, tifosi e turisti”. Molto apprezzate le esposizioni dell’ex sindaco di Udine, Furio Honsell e del responsabile amministrazione finanza e controllo dell’Udinese Alberto Rigotto i quali hanno ripercorso le tappe e le peripezie che hanno portato a realizzare il bellissimo impianto “Dacia Arena”, un esempio della metodologia di approccio che la Società del Siena intende seguire. Il vice presidente della Lega Calcio di serie C, Luigi Ludovici, ha evidenziato il Programma per lo sviluppo innovativo strategico delle infrastrutture sportive della Lega Pro, con obiettivi e un piano a breve-medio-lungo termine e modulando nel tempo i risultati attesi in termini di massima valorizzazione, nonché di tutela, conservazione e fruizione pubblica delle infrastrutture sportive.

Fonte: Acn Siena

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...