Siena: Comune di Siena, oltre tre milioni e mezzo per l’edilizia scolastica

Oltre tre milioni e mezzo di euro ottenuti dal Comune di Siena per investimenti relativi a opere di messa in sicurezza degli edifici e del territorio, in particolare per quanto riguarda alcune strutture scolastiche del territorio comunale. E’ la cifra totale legata all’articolo 1, comma 139, della legge 145 del 30 dicembre 2018, n.145, che ha previsto, per l’anno 2021, l’assegnazione di contributi ai Comuni per questo tipo di investimenti. In totale il Comune di Siena ha ottenuto tre milioni e 695mila euro.

Il Comune di Siena ha ottenuto finanziamenti relativi ai progetti per la sostituzione edilizia della scuola Sclavo (1.765.000 euro); l’adeguamento antisimico della scuola Ginestreto (380.000 euro); l’adeguamento antisismico della scuola Santa Marta (400.000 euro); l’adeguamento antisimico della scuola Simone Martini (650.000 euro); l’adeguamento antisismico della scuola Acquacalda (250.000 euro); l’efficientamento energetico della scuola Santa Marta(250.000euro).

Secondo l’assessore all’edilizia scolastica del Comune di Siena è un risultato frutto del lavoro dell’assessorato e di tutta l’amministrazione comunale ,che vede ovviamente in prima linea gli uffici tecnici. Si tratta di un programma ambizioso di interventi di edilizia scolastica che vede in primis il rifacimento ex novo della scuola Sclavo. L’assessore convocherà a brevissimo un incontro tecnico che definire tutta la procedura per il via all’iter programmatico.

Ufficio stampa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...