Siena, Acn Siena: Siena Femminile, successo al primo open day. Altri due appuntamenti

Negli impianti sportivi di San Miniato si è svolto ieri pomeriggio il primo camp organizzato dall’Acn Siena Femminile, aperto alle ragazze nate dal 2009 al 2011. E’ stato il primo passo nella costruzione delle formazioni Under 12 e under 15, necessarie, dopo il ripescaggio della prima squadra maschile in Serie C, per la licenza nazionale. L’adesione, nonostante il poco tempo a disposizione, è stata buona: una decina di ragazze hanno deciso di testare la loro passione e si sono cimentate in campo seguite dai tecnici Andrea Pepi, storico ex calciatore della Robur, che ha collaborato per l’occasione, e Francesco Bragalone, preparatore dei portieri della prima squadra women. L’appuntamento si ripeterà lunedì prossimo e lunedì 20: già tante le adesioni, come spiega il responsabile dell’area tecnica Luca Bonelli. “Il progetto era già partito in estate – ha sottolineato -, la nostra volontà è sempre stata quella di costruire un settore giovanile per dare seguito alla prima squadra. Poi, con il Siena in Serie C, è diventato un obbligo. Lunedì è stato il primo giorno e nonostante il poco preavviso si sono presentate una decina di bambine. Siamo contenti, soprattutto nel vedere che si sono divertite. Già la prossima settimana, viste le adesioni, i numeri saranno più importanti. Dopo lunedì 20 tireremo le somme. L’anno prossimo abbiamo intenzione di fare ancora di più”.

L’Acn Siena Femminile sta per avviare anche un progetto con le scuole, curato da Lucrezia De Risi. “Andremo negli istituti per fare informazione – ha spiegato -, per illustrare alle bambine che vorranno giocare a pallone che c’è la possibilità di farlo anche a Siena, con il Siena. E allo stesso tempo dimostrare ai maschietti che è ‘normale’ che anche le loro compagne abbiano il desiderio di praticare e pratichino questo sport”. Un progetto che si muove quindi su due direttrici, quella sportiva e quella socio-culturale. “I grossi limiti del calcio femminile in Italia – dice De Risi – a livello di numeri e di sviluppo del movimento sono soprattutto culturali. Quindi già abituare i bambini alla presenza di bambine in campo renderà tutto più semplice e più normale in futuro”.

Per informazioni sugli open day dell’Acn Siena Women è possibile contattare Luca Bonelli al numero 3801795287 o Simone Gasperini al 3355267572.

Ieri sera è partita anche la preparazione della prima squadra: le ragazze, in vista dello start del campionato regionale di Eccellenza, sono scese in campo al Bertoni dell’Acquacalda, sotto la guida del confermato tecnico Marco Maffei. “Sono state proprio le ragazze a volere fortemente il mister perché è un bravissimo allenatore – ha spiegato Bonelli -. Si è portato il suo vice, Nicola Giustarini. Abbiamo un nuovo preparatore dei portieri, Francesco Bragalone, mentre come preparatore atletico è stato confermato Michele Forte. Un grande lavoro, quello del direttore sportivo Vincenzo Semboloni. Per quanto riguarda l’organico è rimasto lo zoccolo duro dello scorso anno, ringiovanito da tante ragazze provenienti dai settori giovanili di club professionistici. L’obiettivo è quello di fare un buon campionato, ma sarà importante andare avanti passo dopo passo”.

Fonte: Acn Siena

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...