Ippica, Aipacaa: Un cavallo allevato da Gianmario Carboni qualificato in Ungheria

UNA BELLISSIMA NOTIZIA PER IL MONDO ALLEVATORIALE DEL CAVALLO ANGLO ARABO ITALIANO ARRIVA DALL’UNGHERIA:

Per la prima volta nella storia, un cavallo allevato in Italia, a Sassari nel l’allevamento del Presidente dell’associazione italiana allevatori/proprietari AIPACAA Gian Mario Carboni, si è qualificato per la prestigiosa NEMZETI VAGTA,che si disputerà a Budapest nella splendida Piazza degli Eroi, il 2 e 3 Ottobre 2021, competizione equestre che ricorda le tradizioni nazionali dei cavalieri Ussari.
UWAISS sauro di 8 anni figlio di Docksider e Magica de Bonorva, piazzato in corsa, fratello uterino dei vincitori Romaanico, Tarqujinia Superba, Zaarkhan, si è qualificato per le finali di Budapest, vincendo nettamente la batteria ed arrivando terzo in finale con il suo cavaliere proprietario Arpad Cekus.
Rintracciato telefonicamente Carboni si dichiara molto soddisfatto :< seguivo già da mesi le qualifiche per questa manifestazione, seguita da milioni di spettatori ungheresi e Serbi , e che si è disputata pure lo scorso anno nonostante il Covid, a differenza dei nostri Palii sia in Sardegna che a Siena, Asti ecc. Noemi Cekus, la figlia di Arpad mi contattò dicendomi che il cavallo che io avevo venduto ad un proprietario di Padova per il Palio di Montagnana e che lui ha rivenduto in Serbia, stava andando alla grande adattandosi perfettamente alle piste in sabbia, girando in senso anti orario.
Ieri è arrivata questa bella notizia, speriamo di vederlo vincitore a Budapest il 3 Ottobre, un successo sarebbe d’orgoglio per tutto l’allevamento italiano e sardo.
Intanto voglio dedicare questo bel risultato a Pietro Brocca, scomparso nel Gennaio scorso in un maledetto incidente a Pisa. Pietro montava UWAISS le mattine a Chilivani, quando da puledro era in training da Francesco Brocca e lo portava spesso in pista.
Come allevatore e come presidente di AIPACAA, spero vivamente che si apra un mercato diretto con la Serbia e l’Ungheria, dove anche in queste manifestazioni non possono essere utilizzati i cavalli di razza purosangue inglese e gli Anglo Arabo penso siano molto adatti. Chissà’ che UWAISS faccia da apri pista per un fiorente mercato!<

Foto e video della manifestazione e del cavallo UWAISS

Guarda questo video su YouTube:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...