Siena, CasaPound: “Tornare potenza e rifiutare il fatalismo”

““Tornare potenza”, questo il testo sullo striscione esposto questa mattina (9 Giugno) dai militanti di CasaPound Italia Siena, come in altre 100 città italiane. Il testo richiama lo slogan usato durante la manifestazione nazionale dello scorso 29 maggio, che ha visto migliaia di militanti riunirsi nella Capitale sotto le bandiere della tartaruga frecciata.

Abbiamo voluto ribadire quello che per noi non può e non deve essere uno slogan fine a se stesso ma una dichiarazione di intenti. Tornare potenza non significa solo riconoscere che il nostro paese è stato in grado, nel corso della storia, di sforzi industriali, politici e culturali senza precedenti ma soprattutto comprendere che dobbiamo essere ancora in grado di farne. L’epoca attuale esige una presa di posizione netta: subire un corso storico, accettando passivamente diktat e imposizioni da organismi esterni ed estranei alla nostra nazione, oppure reagire, rialzando la testa e mettendo in moto un vero e proprio Risorgimento. Agli italiani vogliamo ricordare chi sono: la loro cultura, le loro origini, la loro identità. Solo coi piedi ben saldi sulla nostra terra, sul nostro suolo patrio, possiamo aspirare a ricostruire una nazione che altri han voluto ridurre in macerie”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...