Cavalcata dell’Assunta finisce sul grande schermo: 30 figuranti in abito d’epoca, scena in notturna da girare giovedì 3 giugno nel cuore di Fermo

 

La Cavalcata dell’Assunta finisce sul grande schermo. Ci saranno abiti e figuranti della nostra
rievocazione storica in “Criminali si diventa”, nuovo film di Luca Trovellesi Cesana e
Alessandro Tarabelli (Sydonia Production), per una storia tutta ambientata nelle Marche.
La troupe in questi giorni è a Fermo e nella serata di giovedì 3 giugno uno dei vicoli del centro
storico sarà il set di una scena molto particolare: “Sarà allestito un momento di vita quotidiana
quattrocentesca – racconta Adolfo Leoni, regista della Cavalcata dell’Assunta – 30 i nostri
figuranti che prenderanno parte alla scena. Rocambolesca la fuga del protagonista, l’attore
Andrea Beruatto, che scapperà dai suoi inseguitori indossando un abito femminile d’epoca,
concesso per la scena dalla sartoria della Cavalcata”.
Con una produzione cinematografica in città, l’occasione era ghiotta: “Dobbiamo cogliere tutte
le opportunità possibili – commenta Leoni – di trasmettere il fascino della Cavalcata
dell’Assunta e metterla in connessione con ciò che la circonda”.

Fermo, lì 01 giugno 2021

L’Ufficio Stampa

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...