Siena: Lorenzo Lorè (FI) chiede informazioni sulla situazione del 118 di Siena e Grosseto

Nel consesso odierno Lorenzo Loré (Forza Italia) ha chiesto informazioni sulla situazione del 118 di Siena e Grosseto. Il consigliere ricordando <<il ruolo di controllo e di indirizzo che i Comuni esercitano nei confronti delle Aziende sanitarie locali attraverso le Conferenze dei Sindaci>>, ha illustrato lo stato dell’arte <<del servizio operativo 118 Siena Grosseto che negli ultimi anni ha registrato 21 medici in meno sui 69 previsti e che ha visto le dimissioni del Direttore presentate lo scorso 27 febbraio e poi ritirate il 3 marzo. Una situazione, alla quale ha fatto seguito anche un incontro, per affrontare i problemi dell’unità operativa, con lo stesso Direttore e i medici del 118 alla presenza di Roberto Monaco, Presidente dell’Ordine dei Medici di Siena nonché direttore della UOC Rischio Clinico Aziendale della Ausl Toscana Sud Est>>. Alla luce di quanto espresso, Loré ha chiesto di conoscere se <<esiste una correlazione fra la carenza di organico dei medici del 118, conosciuta da tempo e denunciata dai sindacati, e le dimissioni del Direttore Giuseppe Panzardi, e quale siano le motivazioni reali che hanno portato al ritiro delle stesse in tempi così rapidi, non rendendo credibile la risoluzione di un problema, qualunque esso sia, presumendo che lo stesso sia tuttora irrisolto e si cerchi solo di nasconderlo>>. Ha chiesto poi <<se il Direttore Antonio D’Urso abbia affidato formalmente al dottor Monaco un incarico sulla questione riguardante queste dimissioni, e perché il dottor Antonio D’Urso e il Direttore Sanitario Simona Dei, considerato il ruolo che ricoprono, non potevano esulare dal non essere a conoscenza della carenza di organico, non abbiano mai concordato con la struttura del 118 una riorganizzazione condivisa e necessaria soprattutto dopo la creazione della grande Ausl Toscana Sud Est avvenuta nel 2016 e, in particolare, la fusione sotto un’unica Centrale Operativa della gestione dei territori di Siena e Grosseto>>. Inoltre <<per quali ragioni anche il Direttore del Dipartimento Emergenza Urgenza Massimo Mandò non abbia dato, a sua volta, una spinta per una condivisa programmazione di un 118 più integrato ed evoluto, che superasse le chiusure campanilistiche che stanno facendo emergere segni di mediocrità su tutti e tre i territori provinciali>>. Aggiungendo <<se è stato verificato se questo lassismo nel risolvere le questioni sul territorio senese non faccia parte di una strategia precisa di “aretizzazione” dell’Azienda Usl Toscana Sud Est già iniziata con il precedente Direttore generale Desideri (di Arezzo), e quale sia la strategia dell’Assessore alla Sanità Simone Bezzini su questa questione>>. L’assessore alla Sanità Francesca Apolloni ha informato l’Aula sul contenuto della lettera ricevuta dalla Direzione ASL nella quale le hanno riferito che “il dottor Panzardi ha ritirato le dimissioni a seguito di un colloquio intercorso con il Direttore Generale e il Direttore Sanitario nel corso del quale sono emersi elementi di condivisione su un Piano del sistema di emergenza per l’area provinciale senese. Preso atto di tale situazione ha assicurato la sua disponibilità a dare continuità alla direzione dell’UOC 118 Siena-Grosseto”. Una risposta, come ha evidenziato l’assessore Appolloni <<che mi trova assolutamente insoddisfatta, perché molto aleatoria rispetto ai precisi e dettagliati quesiti posti dal consigliere Lorenzo Loré nella sua interrogazione>>. Per quanto riguarda l’Assessore alla Sanità Toscana ha aggiunto che <<sarà mia cura inoltrare l’interrogazione puntuale che mi è stata presentata e informare sulla risposta di Bezzini in merito alla questione>>. Loré nel condividere l’insoddisfazione espressa da Appolloni per la replica ricevuta dalla Direzione Asl ha ringraziato <<l’assessore per la sua attenzione e l’interesse dimostrato su un tema di grande rilevanza per il nostro territorio>>, auspicandosi di <<poter continuare a lavorare insieme per risolvere e affrontare una situazione così complessa che sembra confermare, anche sulla base della risposta avuta, una strategia politico amministrativa precisa>>.

Ufficio Stampa Comune di Siena

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...