Siena, Contrada dell’Aquila, Una tradizione immortale: Il Palio dei barberi

Per preservare e protrarre una tradizione cara alla civiltà contradaiola, la Nobile Contrada dell’Aquila indice un concorso, rivolto ad artisti, designer, architetti, etc., aquilini e non, per la progettazione di una pista dei barberi, che sarà collocata nell’Orto del Verchione e dedicata alla memoria di Arturo Pratelli. Attenendosi a quanto precisato nel bando pubblicato sul sito web www.contradadellaquila.com, le proposte dovranno essere presentate entro il prossimo 16 maggio, per essere sottoposte alla valutazione di una commissione che designerà il vincitore, al quale andrà un simbolico premio di cinquecento euro, messo a disposizione dalla famiglia Pratelli. Il progetto sarà poi realizzato da Gino Emili, aquilino e artigiano ornatista, così da poter inaugurare la pista dei barberi nel corso della prossima estate.

Così come hanno fatto altre Consorelle, anche l’Aquila provvederà dunque ad allestire in uno spazio significativo del proprio territorio una pista dei barberi, distinguendosi tuttavia perché questa iniziativa si inserisce nell’ambito di un progetto più ampio – detto “Orto d’Artista” – che mira ad arredare l’area verde in prossimità del Vicolo del Verchione con interventi d’arte contemporanea. Un progetto avviato lo scorso anno con il Sole realizzato dalla milanese Alice Ronchi, e che adesso prosegue con un’opera destinata peraltro a conservare la memoria di un giovane contradaiolo che ci ha lasciato troppo presto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...