Palii: A Fucecchio il corso per operatore tecnico di scuderia

A Fucecchio il corso per operatore tecnico di scuderia

Prosegue l’impegno dell’associazione Palio per il benessere e la sicurezza dei cavalli

Si è tenuta a Fucecchio la prima parte del corso per operatore tecnico di scuderia in Hag, Horse ambulance group. Un’iniziativa fortemente voluta dall’associazione Palio delle Contrade “Città di Fucecchio” per formare addetti in grado di dare supporto al personale medico veterinario in caso di necessità durante le corse. Si tratta di un passo ulteriore che la principale manifestazione fucecchiese muove nella direzione del benessere e della sicurezza dei cavalli e nel riporre la massima attenzione per il loro welfare.
La formazione di personale in grado di supportare i medici durante le corse, infatti, va ad aggiungersi all’acquisto dell’ambulanza veterinaria avvenuto lo scorso anno.
“Per utilizzare al meglio l’ambulanza veterinaria di nostra proprietà è indispensabile poter contare su personale debitamente formato – spiega l’assessore al palio Daniele Cei – e quindi abbiamo ritenuto utile poter avere tra i nostri volontari alcuni operatori tecnici di scuderia. Anche questa è un’iniziativa che contribuisce alla continua crescita del nostro Palio che oramai si sta caratterizzando, oltre che per la bellezza della corsa e della rievocazione storica, anche per la particolare attenzione che pone al tema della sicurezza degli animali”.
Il corso che si è svolto ieri e oggi a Fucecchio è stato condotto dal dottor Alessandro Centinaio che per il terzo anno consecutivo sarà il responsabile della Commissione Veterinaria del Palio di Fucecchio. Centinaio, medico veterinario FEI e ideatore della Horse Ambulances e della Clinica veterinaria mobile, fu tra i protagonisti della prima tavola rotonda tra i Palii d’Italia che si tenne proprio a Fucecchio nel febbraio del 2019.
“Tutti conosciamo l’importanza di accudire i nostri cavalli – spiega il dottor Centinaio – e proprio per questo il lavoro dell’operatore tecnico di scuderia in Hag viene a rivestire un’importanza strategica per il benessere degli animali. E’ questo il motivo che ha spinto l’associazione progetto veterinario APV a dare il via a dei corsi di formazione volti a creare una figura professionale ad hoc”.

Da: https://www.facebook.com/paliodifucecchio/

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: