Siena, Robur Siena: Mister Dal Canto, Polidori e Ferrari al termine della vittoria con l’Arezzo

Coppa Italia, Robur Siena-Arezzo 2-0. Le parole di mister Alessandro Dal Canto: “Vi ho sempre detto che non ci sono differenze enormi tra chi gioca e chi gioca di meno, lo dimostrano i ragazzi quando si trovano chiamati in causa in Coppa Italia o quando entrano in campionato. Ha fatto una buona prova Argento, che è un buon giocatore, così come Vassallo che è alla seconda partita di fila dopo uno stop lungo, hanno fatto bene D’Auria e Polidori e sono contento che abbiano segnato le due punte. Abbiamo passato un altro turno e chi passerà anche quello successivo si troverà di fronte una situazione interessante. Nei primi tre turni quasi tutte le squadre impiegano i giocatori che trovano meno spazio in campionato”.

Alessandro Polidori: “Sono molto contento per il gol, anche perchè era una partita importante e delicata, un derby. Era importante passare il turno, abbiamo fatto una bella partita in un campo pesante, sono contento anche per i giovani che giocano di meno, sono stati attenti e hanno fatto una buona partita. Mi serviva e mi serve segnare, sono contento e continuerò a lavorare affinchè possano arrivare di continuo. Prima con l’altro modulo forse avevo più occasioni di gol, adesso abbiamo cambiato modulo ma il 3-5-2 l’ho sempre fatto: dipende da me, le soluzioni vanno trovate, mi sto allenando e spero di poter aiutare di più la squadra, soprattutto con i gol”.

Lorenzo Ferrari: “Sono contentissimo per il passaggio del turno, poi per un portiere mantenere il clean sheet è sempre una bella soddisfazione: ringrazio i miei compagni perchè nelle due partite di Coppa hanno fatto due gran partite, a livello difensivo siamo stati molto attenti.  Abbiamo fatto la partita che dovevamo fare, con la fame giusta e con la gioia di giocare, era un’occasione importante per molti di noi. Il consiglio che mi sento di dare a tutti i miei compagni è quello di dare il massimo ogni giorno, non lasciare niente al caso anche negli allenamenti perchè quello che facciamo durante la settimana ce lo ritroviamo in partita. Siamo un gruppo sano, è la cosa più importante per ottenere i risultati: siamo parte di un gruppo, prima di tutto viene quello e poi il singolo. Il calcio è fatto di episodi, dobbiamo sempre dare il massimo senza scoraggiarsi se arriva un pareggio invece di una vittoria, anzi in quel caso dobbiamo essere più affamati per vincere la partita successiva”.

Mister Dal Canto, Polidori e Ferrari al termine della vittoria con l’Arezzo

Mister Alessandro Dal Canto, Alessandro Polidori e Lorenzo Ferrari al termine della vittoria in Coppa Italia con l’Arezzo

 

Fonte: ROBUR SIENA TV

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: